Countercoup. 1953. La lott...

Una storia d’intelligence basata sulle memorie di un agente CIA. Perché ripercorrere la storia del colpo di stato in Iran nel 1953 che destituì Mossadegh e rimise sul trono lo Shah Pahlavi? Alla luce di quanto sta avvenendo in questi anni, si può notare che i protagonisti sono sempre gli stessi di più di sessanta anni fa: Russia (allora URSS), Stati Uniti e Inghilterra. La Francia, in quel caso,...

GENESI DELLE PROTESTE IN I...

Le attuali proteste in Iran in confronto con quelle del 1978 quando lo Shah dovette fuggire in esilio. La mano americana anche questa volta? Nei prossimi giorni il racconto dei fatti del 1953 come li presentò Kermit Roosvelt in un suo libro scomparso rapidamente dalla circolazione in Usa  e che questa Direzione Scientifica ha nella sua Biblioteca. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

Il nuovo Governo di Unità ...

L’accordo fra Hamas e al Fatah. La loro storia e la situazione in Palestina agli inizi del 2018. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini  Nel corso del meeting tenutosi a Il Cairo nel mese di settembre 2017, i due partiti politici palestinesi, Al Fatah e Hamas, si sono accordati per far rivivere un Governo di Unità Nazionale in Palestina. Finalmente una buona notizia da questa martoriata...

LE ALTRE ARMATE SEGRETE DE...

Continua l’analisi di OA sulla gestione della politica nucleare di Kim Jong-un e soprattutto sulle altre armi segrete che probabilmente il dittatore nord coreano sta approntando. Scenario raccapricciante.. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini  La dichiarazione del Governo di Pyongyang del dicembre 2017 di proseguire con il proprio programma satellitare nazionale, appare atta a rispondere...

Catalunya: instabilità. Il...

La strada per la soluzione del problema dell’indipendentismo catalano è ancora irta di difficoltà, malgrado i risultati delle elezioni di ieri 21 dicembre, che vedono in realtà vincenti le formazioni ‘repubblicane’ pur non in completo accordo fra di loro; anche se la formazione Ciutadans (sezione catalana di Ciudadanos) è stata la forza politica più votata, gli indipendentisti conservano la...

1. MUTAZIONI GEOPOLITICHE ...

La geopolitica del Medio Oriente sta cambiando: nuovi equilibri si profilano all’orizzonte. E l’Iran avrà di nuovo un intervento destabilizzante da parte di una potenza occidentale? Il saggio che segue di un conoscitore della regione spiega in modo chiaro queste vicende. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini MUTAZIONI GEOPOLITICHE IN MEDIO ORIENTE La grande partita mediorientale in...

SVILUPPI FUTURI DELLA DOTT...

Continua la serie di analisi, anche tecniche, sulla politica nucleare di Kim Jong Un; politica pericolosa indubbiamente ma sembra che almeno per il momento, da un punto di vista puramente tecnico, la Corea del Nord debba fare ancora strada…attendiamo gli sviluppi, sperando che la situazione non si aggravi. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Salvo ingerenze estere, il programma nucleare...

CONFLITTO ISRAELO-PALESTIN...

Questa analisi ricorda con chiarezza i termini della Risoluzione 181 delle Nazioni Unite, presa il 29 novembre 1947, una delle più famose Risoluzioni, ma mai implementata. I tempi sono cambiati e la situazione del conflitto israelo-palestinese è divenuta sempre più complessa e di difficile soluzione. Trump ha fatto una dichiarazione molto forte, anche se ha specificato che ci vorranno due anni per il...

COREA DEL NORD : LANCIO DE...

Questa è la prima di una serie di analisi “nucleari” che OA ha intenzione di presentare, quando possibile. E’ vero: ci sono degli aspetti tecnici ma l’insieme è chiaro e rende molto più comprensibile quello che sta accadendo, certamente pericoloso ma forse non come sembra. Interessa anche ai non addetti ai lavori capire quali sono attualmente i reali pericoli della politica di Kim Jong Un. La...

Referendum curdo: vero sog...

Torniamo a scrivere del referendum curdo, che si tenne contemporaneamente a quello sull’indipendenza della Catalogna. Il territorio curdo è diviso in quattro Stati, pur avendo una sua cultura che ne caratterizza l’identità  e una sua lingua. Però dalla fine della Prima Guerra Mondiale la politica internazionale non si è mai interessata alle sorti della Nazione curda e sebbene ora l’esercito...

PIANO USA PER LA SOLUZIONE...

Di fronte a notizie secche e circostanziate con numeri si rimane decisamente perplessi sulla difficoltà della situazione nel conflitto palestino-israeliano e su una possibile ‘pace’ della quale però il mondo intero necessita. E’ un bel problema che abbiamo ricevuto in eredità dalla Prima Guerra Mondiale….cento anni fa…Sykes-Picot, Balfour… Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

Una cascata di diamanti...

I diamanti continuano a essere un bene che fa girare il mondo. I cinesi li apprezzano tanto da inserirsi in Africa…mentre altrove possono essere venduti senza adeguata garanzia….riflessioni sui diamanti. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Gabriele D’Annunzio aveva coniato il motto “Semper Adamas” – ‘Sempre Adamantino’ per la Prima Squadriglia...

MEDIO ORIENTE. SI PREPARA ...

Una lucida analisi della situazione attuale in Medio Oriente. Situazione indubbiamente molto pericolosa che può precludere a un nuovo conflitto nell’area. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini 1.  L’operazione “Blue Flag 2017” Israele si addestra a una guerra contro l’Iran insieme agli aerei di Stati Uniti, Italia e Germania nell’Operazione “Blue Flag 2017”. La sera del 15...

LIBANO. QUALE FUTURO ?

E’ ormai chiaro che la politica dell’Arabia saudita è rivolta a contrastare l’influenza sciita iraniana in Medio Oriente, in particolare in Libano, che finora è riuscito a trovare un instabile ma necessario equilibrio. Segue un’analisi molto chiara di quello che sta avvenendo in quella regione con le dimissioni del Primo Ministro libanese Saad Hariri. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

Asia Centrale e Europa

Ancora un focus sull’Asia Centrale, sui suoi problemi e i suoi rapporti con EU, non sempre facili. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini  In Asia Centrale, area del mondo particolarmente cruciale per gli equilibri strategici dei prossimi decenni del XXI secolo, il rapporto tra Islam e modernità, tra Islam e sviluppo politico-sociale si configura come particolarmente importante per la...

Islam e risorse energetich...

Un’analisi molto dettagliata e interessante sull’Islam nelle Repubbliche dell’Asia Centrale. Riflessioni di notevole interesse. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Il risveglio islamico in Asia Centrale costituisce uno dei fenomeni storici più importanti degli ultimi decenni. Dopo un lungo periodo di oppressione sovietica, la rinascita dell’identità islamica in Asia Centrale ha...

CATALUNYA: quali i fattori...

I problema della Catalunya non è solo un problema interno della Spagna ma riguarda da vicino l’economia europea e quella globale. Un articolo che spiega i fattori globali in gioco. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Innanzitutto, geopoliticamente parlando, sembra molto evidente l’influenza economica e strategica cinese nella Regione Catalana. La COSCO, consorzio con base a Hong Kong,...

FRAGILITÀ’ DEL LIBAN...

Qualche interessante elemento per comprendere le dimissioni di Said Hariri annunciate in Arabia Saudita, la forza di Hebz’Allah in Libano e quel che si sta scatenando in Arabia Saudita in questi giorni…. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Dopo tre anni di contrapposizioni fra i due più forti schieramenti (movimento “14 Marzo” sunnita, filo saudita e filo occidentale, in lotta...

CATALUNYA E PROSPETTIVE EC...

Per meglio comprendere la questione catalana, indipendentemente dalle passioni politiche e dagli avvenimenti di questi giorni. Qualche dato economico sintetico. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini La piena comprensione della questione catalana e dei suoi effetti di lunga portata sulla storia europea passano attraverso una analisi puntuale delle circostanze, anche internazionali, in cui...

Afghanistan: il Paese dime...

L’Afghanistan è dimenticato da Allah e dalla politica internazionale, per il momento almeno. Quale è la situazione attuale in quel lontano Stato, buffer state geopolitico da sempre? Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini L’Afghanistan è in una condizione di guerra continua da oramai più di un trentennio, e le ragioni che la giustificano sono in ciclica mutazione. In tale caos,...
recent from Aree Geografiche
recent from Aree Geografiche