La protesta silenziosa, ma...

E’ certamente sorprendente il grado di resistenza di coloro che protestano in Iran nonostante essi siano contrastati pesantemente e molti di loro uccisi dalle forze di sicurezza; eppure continuano a manifestare nelle strade. L’obbiettivo sembrerebbe non essere il rovesciamento totale del governo degli ayatollah, ma un allentamento della durezza del regime, anche perché almeno dall’Occidente non si...

Iran: rafforzamento dei le...

  L’Iran sta attraversando un momento molto difficile in politica interna e ne stiamo analizzando i problemi su questo Osservatorio; per quanto riguarda la sua espansione internazionale ha applicato una strategia interessante soprattutto per affermare la sua presenza economica regionale. Il saggio che segue di Paolo Brusadin mette in luce questa politica realizzata da Teheran nell’ultimo quinquennio....

Via il turbante….!

In Iran, come noto, la protesta non si placa, e dopo cinque settimane di cortei, si aggiunge una nuova dimostrazione del dissenso e questa consiste di far cadere, con uno ‘scappellotto’, il turbante ai rappresentanti del potere sciita: sarebbe un ‘gioco’ quasi divertente se non fosse segno di una terribile mancanza di rispetto verso i religiosi che considerano il loro turbante un segno distintivo e...

Le proteste in Iran…si muo...

Le proteste continuano in Iran, in 112 città e cittadine, ormai da più di quattro settimane. Uomini e donne insieme, e vicini, protestano chiedendo la libertà e inneggiando di nuovo allo Shah, al quale nel 1978/79, scesi in piazza, auguravano la morte. Due sono gli elementi più interessanti da notare in questo momento della sollevazione del popolo iraniano: uno riguarda la ricomparsa delle bandiere...

Possibile un rovesciamento...

Credo che per meglio comprendere quello che sta succedendo in Iran, occorra rileggere con cura due libri, uno di Kermit (detto Kim), Roosevelt e uno di William Sullivan, ultimo ambasciatore americano in Iran, prima della presa di potere di Khomeini. Il primo volume scritto dal nipote di Teodoro Roosevelt si intitola Countercoup. The struggle for the control of Iran (1979). L’autore era un veterano...

Quando sapremo ‘le verità&...

Non sarà facile sapere la verità su chi ha sabotato il gasdotto che ha ben quattro falle aperte: due sul versante svedese e due su quello danese; non si sa se la seconda sul versante svedese sia apparsa dopo qualche giorno dalle prime tre. Bisognerà attendere molto tempo perché probabilmente la verità non sarà mai una sola, ma dipenderà dalla fonte informativa che riuscirà ad essere più...

Samarcanda… città dell’Ant...

Dai resoconti dell’incontro annuale organizzato dalla Shanghai Cooperation Organization (SCO), il 15 settembre scorso, in Uzbekistan, si può comprendere quale potrà essere l’equilibrio mondiale nei prossimi 10/15 anni. Fanno parte di questa organizzazione la Russia, la Cina, l’India, il Pakistan e un certo numero di Stati dell’Asia centrale, come membri.  È stata pensata e varata per...

Corso di Alta formazione (...

IL 20-21-22 ottobre 2022 si terrà a Roma, presso la Casa dell’Aviatore (viale dell’Università – Roma).un corso di alta formazione su HUMINT E SICUREZZA NAZIONALE:                TECNICHE OPERATIVE DI HUMAN INTELLIGENCE          PER IL CONTRASTO ALLE MINACCE DEL XXI SECOLO siamo lieti di informarla che l’Istituto Gino Germani di Scienze Sociali e Studi...

Master in Intelligence, Un...

  Con piacere ricordiamo i dettagli del Master in Intelligence, Università di Calabria. Si sono aperte le iscrizioni alla dodicesima edizione del Master in Intelligence dell’Università di Calabria diretto dal prof. Mario Caligiuri È promosso dal 2007 dal Presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga. Per partecipare occorre presentare domanda online sul sito dell’Università...

Uno Zar, un Imperatore del...

* È indubbio che per Zar Wladimir (Putin), la situazione si stia complicando non avendo forse previsto che l’Europa si sarebbe stretta all’Ucraina aggredita. Possibile che i suoi consulenti non abbiano previsto questa unità europea nel difendere uno stato aggredito a meno che non l’avessero messo in conto, ben sapendo che la Russia ha in mano due leve potenti che sta utilizzando, per cercare di...

La storia di Maria Adela…s...

Grandi giornali, come ‘La Repubblica’, non solo italiani, hanno fatto ‘scoop’ che ritengono eccezionali: una giovane donna, spia russa, sotto la copertura di disegnatrice e imprenditrice di gioielli di alto livello, per dieci anni ha lavorato in Italia per il GRU, intelligence militare del Cremlino.…altro scoop del dossier presentato dal quotidiano: la scoperta che un terzo dei diplomatici russi...

Master Universitario in ‘i...

Master Universitario in ‘intelligence’ all’Università di Calabria Sono aperte dal 4 agosto le iscrizioni alla dodicesima edizione del Master in Intelligence dell’Università della Calabria, diretto da Mario Caligiuri e promosso nel 2007, grazie al sostegno del Presidente Emerito della Repubblica Francesco Cossiga.  Per partecipare occorre presentare domanda online sul sito dell’Università...

Iran: stallo dei negoziati...

Riprendendo le pubblicazioni anche in seguito a riflessioni dovute al presente conflitto un Ucraina, si deve notare con grande preoccupazione, che gli equilibri geopolitici mondiali sono profondamente cambiati e che l’Iran sta tornando a essere un interlocutore notevole di Russia…Cina…con una nuova crescente posizione internazionale, anche se come potenza ombra. Di seguito una interessante analisi...

Nuove Sfide per l’in...

                                                                               Corso di Alta Formazione       ATTACCO ALLA MENTE: STRATEGIE E TECNICHE DI DISINFORMAZIONE E GUERRA COGNITIVA                                                           UNA NUOVA SFIDA PER L’INTELLIGENCE ITALIANA                            ...

Sicurezza aziendale e sicu...

È molto interessante la storia passata e attuale dell’ENI, proprio in questi difficili momenti. La lezione del Senior President Security del Gruppo Eni, anche se molto ‘cauta’ è da leggere per spunti di riflessione. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Alfio Rapisarda, Senior Vice President Security del Gruppo Eni, ha tenuto una lezione dal titolo: “La sicurezza aziendale e...

La Nuova Via della Seta e ...

Una lezione di grande interesse tenuta il 10 aprile al Master d’intelligence in Calabria da Lifang Dong, una avvocato di origine cinese in Italia, la prima. La sua lezione, la cui sintesi ho ritenuto interessante pubblicare per intero, può stimolare molte riflessioni geo-politiche, e non solo, specialmente in questo difficile periodo. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Lifang Dong,...

Aggiornare l’intelligence ...

  Una interessante lezione dell’on Pagani al Master in intelligence dell’Università di Calabria che tratta argomenti di estrema attualità.. Spero di poter presto presentare il mio ultimo studio sulla storia politica della legislazione dell’intelligence in Italia, edito da Rubbettino, in pubblicazione. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Alberto Pagani, Deputato e Membro della...

Qatar: evoluzione di un Pa...

Gli USA stanno tessendo, come sempre, i loro legami internazionali, soprattutto ora nel loro confronto duro con la Russia…e con la Cina. Un’interessante analisi di Paolo Brusadin. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini La visita è stata significativa non solo per la tempistica ma, soprattutto, per l’agenda delle questioni regionali ed internazionali trattate. Lo sceicco al-Thani,...

L’interesse nazionale tra ...

Alessandro Politi, direttore del NATO Defense College Foundation, ha tenuto una lezione nell’ambito del Master in Intelligence dell’Università della Calabria diretto da Mario Caligiuri. Politi ha esordito dicendo che parlava a titolo personale e non della NATO o delle sue agenzie, stati membri o partner. Ha affermato che il ciclo dell’intelligence non è lineare o vuoto come nei casi scuola,...

Corso ITS “Intellige...

Una notizia interessante. Un nuovo corso di studi poco conosciuto. Gli ITS sono degli Istituti Pubblici per l’istruzione post-diploma che consentono, alla fine di un percorso biennale, di conseguire un Diploma del V livello EQF, riconosciuto in ambito europeo, previo superamento dell’Esame di Stato finale. Presso questo ITS è in atto un corso per “Tecnico Superiore per Intelligence e Data Science...
recent from Aree Geografiche
recent from Aree Geografiche