UNA MUTAZIONE EPOCALE SENZ...

                Dedicato al Presidente Shimon Peres Ci piaccia o non… (e non ci piace), l’Europa è in una fase di mutazione epocale senza ritorno. In realtà sta pagando tutti gli errori geopolitici che ha fatto dalla data dello scramble for Africa alla fine dell’Ottocento e alla fine del primo conflitto mondiale, avanzando poi verso la guerra in Iraq e in Afghanistan. Dunque: la Libia non...

POSIZIONI CONFLITTUALI NE...

Rispetto reciproco anche per la propria storia: il problema israelo-palestinese si può risolvere solo così. Una analisi dei fatti e delle speranze che si possono nutrire cercando di comprendere quel che avvenne dal 1948 in poi…in modo sintetico. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini A settembre, il premier israeliano Benjamin Netanyahu afferma nella sua bacheca Facebook che...

PROCESSO AL WAHHABISMO. Al...

Una sintesi sul wahabismo e i problemi con gli sciiti iraniani per i non addetti ai lavori. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Il Congresso svolto da centinaia di esponenti religiosi Islamici a Grozny, in Cecenia, tra il 25 e il 27 agosto scorso, si è concluso con l’esclusione dal panorama sunnita del wahhabismo salafita, “dottrina praticata sin dalle origini in Arabia Saudita e...

AFGHANISTAN, IRAQ ,SIRIA: ...

Una revisione della situazione in Afghanistan, Iraq e Siria dal 2003 a oggi, passando per gli eventi del 2011. E’ possibile una pace in quello stato che da sempre è uno stato cuscinetto tra appetiti di potere diversi? Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

Scacchi: intelligence, int...

Può sembrare strano che in un Osservatorio Analitico che si occupa di geopolitica e intelligence irrompano ‘gli scacchi’, gioco peraltro molto interessante…vince chi sa prevedere una tattica e una strategia che preveda le mosse dell’avversario mettendolo all’angolo, cioè infliggendogli lo scacco matto…vincendo la partita. Che cosa sta accadendo in Medio Oriente? Un ‘Gioco’ in una...

IL CAOS NEL MEDIO ORIENTE,...

Una sintesi chiara e molto articolata dell’attuale complessità della questione curda rapportata agli interventi esterni delle potenze che stanno agendo nel Levante e Medio Oriente; una questione complessa che inizia durante la prima guerra mondiale con il mai abbastanza citato accordo Sykes-Picot, del quale continuiamo a vedere le conseguenze. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Il 4...

Un nuovo approccio allo st...

Nell’estate del 1964 si stava verificando un cambiamento notevole nella politica italiana di governo. In realtà erano passati solo diciannove anni dalla fine del secondo conflitto mondiale, un periodo temporale considerato molto breve per un’analisi storica. L’Italia era uscita distrutta dal conflitto, moralmente e economicamente. Per molto tempo i partiti politici non erano esistiti, salvo uno...

CIAD: UN PAESE IN PROFONDA...

Ci stupiamo spesso di vedere tanti africani anche subsahariani arrivare sulle nostre coste su barche fatiscenti e gommoni pericolosi ma non ne comprendiamo le ragioni, pensando che nel centro dell’Africa non ci siano guerre o situazione al limite, e forse già oltre, di ‘talebanizzazione’. Ecco un breve articolo che spiega quel che accade nel Ciad. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

ISRAELE, LIBANO ED HEZB...

Si continua a monitorare la situazione in Israele mentre….la guerra infuria decisamente in Siria. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini In Israele c’è stato senza dubbio un potenziamento della guerra mediatica sulla necessità di una prossima guerra in Libano focalizzata sulla minaccia proveniente da Hezb’Allah, movimento e partito sciita indicato come un vero e proprio esercito,...

SIRIA. NE’ TREGUE NE...

Analisi stringente ma sintetica per capire qualcosa di quel che accade in Medio Oriente: situazione complessa certamente ma le chiavi di lettura ci sono….e comunque per chi non l’avesse ancora capito siamo in guerra…tutti! Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini                Il 19 agosto i curdi dell’ “Unità di protezione del popolo” (Ypg), partner USA, conquistano nel...

Europa: dal colpo di Stato...

Una brevissima analisi sul mercato delle armi…niente di segreto ma poco conosciuto…a livello di non addetti ai lavori. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini                         Da oltre due anni, l’Europa è al centro dei media non solo per l’attivismo nei numerosi conflitti esplosi in Africa e nell’intero Oriente ma anche per l’irrisolto problema in...

L’Abcasia nel mondo:...

  Pubblichiamo un’altra bella intervista realizzata dal nostro collaboratore Paolo Zucconi a un uomo politico che riveste un posto importante nel suo Paese, l’Abcasia, in Italia non molto conosciuta, per la verità. Notazioni geopolitiche interessanti. In più…il Ministro Taniya conosce molto bene la nostra lingua. Lo ringraziamo per le Sue parole e la Sua attenzione verso di noi. Il nostro foglio...

MEDIO ORIENTE E LAND GRABB...

  Si ripropone…l’accaparramento forzoso della terra….la storia ha i suoi ricorsi…le costanti della geopolitica…in Etiopia e altrove! Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini All’inizio di agosto, in Etiopia nelle regioni di Oromiya e Amhara le proteste antigovernative di migliaia di manifestanti sono state muscolarmente contrastate dalle forze di sicurezza etiope che hanno...

LIBIA. LOTTA A DAESH O PER...

Mentre Usa bombardano e forze speciali italiane danno supporto tecnico in Libia….la situazione è abbastanza confusa…se non molto confusa. L’articolo che segue spiega alcune dinamiche attuali…fermo restando che la situazione è assolutamente mutevole….al momento non riesco a vedere la rifondazione di uno stato libico sovrano. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini       ...

IRAQ. TERRORISMO E IRA SCI...

La situazione attuale in Iraq…Muktada Al Sadr…sentiremo ancora parlare di lui. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini            I recenti mesi registrano il più alto bilancio di vittime della furia jihadista a dimostrazione dell’inconsistenza delle misure di sicurezza annunciate dal premier Haider al-Abadi. Nel solo mese di luglio si contano centinaia di morti e altrettanti...

TURCHIA. DALLA LAICITAR...

Un lucido panorama dell’attuale situazione in Turchia e nelle regione strategica…’nuove’ sembrano ….ma sono vecchie alternanze geopolitiche. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini              Contestualmente all’annuncio del fallito colpo di Stato del 15 luglio, il presidente Erdogan ne ha indicato lo stratega in Fetullah Gulen, il 75 enne predicatore, già suo stretto...

FORME E TEMPO DEL TERRORIS...

Una breve excursus storico sul terrorismo…per ricordare… Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini                                                                                                                                                          I recenti attentati di luglio a Nizza il giorno 14 con 84 morti e...

Armenia,Russia, Stati Unit...

  Abbiamo il piacere e l’onore di ospitare una intervista di grande interesse fatta dal nostro collaboratore Paolo Zucconi all’Ambasciatore Rouben Karapetian. Una intervista a 360° che presenta l’analisi di un profondo conoscitore della situazione. Karapetian è professore di Relazioni Internazionali e Politica globale presso l’Università russo-armena di Yerevan. Già...

La Turchia…un nuovo Califf...

La laica repubblica di Turchia, fondata da Mustafà Kemal, conosciuto come Ataturk (padre dei Turchi), sta tornando al Califfato cioè Sultanato…certamente non siamo più in tempi ottomani ma lo stile sembra somigliare alquanto. Epurazioni violente, minaccia di pena di morte… Anche i famosi ‘Giovani Turchi’, ‘askeri’, cioè militari del 1906/1907 provarono a strappare potere al Sultano....

Un saluto

Cari amici lettori, anche Osservatorio Analitico e i suoi collaboratori prenderanno qualche settimana di riposo in questo periodo. Riprenderemo le pubblicazioni a fine luglio per qualche approfondimento e panorama della situazione al momento. Auguro a tutti coloro che possono andare in vacanza un sereno riposo…se possibile dopo le vicende del 1 luglio. Un arrivederci a presto. Il Direttore...
recent from Aree Geografiche
recent from Aree Geografiche