Sei nella sezione: Siria

Medio Oriente: scenari e speranze post pandemia.

La pandemia sta avendo effetti devastanti ovunque…è un serio cambiamento nella storia dell’umanità? In parte lo sarà di sicuro, forse soprattutto in Medio Oriente dove situazioni di gravità diventeranno sempre più ingestibili. Un quadro esauriente nell’articolo di Paolo Brusadin Il...

Le Forze Armate in Medio Oriente: semplici difensori dei confini nazionali?

Venti di guerra soffiano sempre più insistenti in Medio Oriente…ovvero: la guerra è già in atto ma non è dichiarata. Muoiono donne, bambini, combattenti. Le armi, nonostante i divieti, vengono distribuite…un interessante panorama sulla importanza attuale degli eserciti in  Medio Oriente. Il...

LA MORTE DI SULEIMANI. UN ERRORE…GRAVE?

                                                 Kassem Suleimani Pochi giorni fa avevamo scritto su questo foglio virtuale alla fine di un’analisi: dunque la guerra diretta fra Iran e Stati Uniti è iniziata? Forse sì. Su altrui territorio. Pericolosa per tutta la...

Ancora una volta. Un attacco a una ambasciata USA in Medio Oriente.

Le immagini dell’attacco all’ambasciata degli Stati Uniti a Baghdad naturalmente rimandano a quelle del novembre 1979 a Teheran e, per chi scrive, quelle, di cui fu testimone, del febbraio 1979 quando i rivoluzionari tentarono per la prima volta l’assalto alla sede diplomatica senza riuscire a...

UNA SINTESI DELLE MINACCE ATTUALI E PASSATE NEL PANORAMA DI QUESTI GIORNI.

Le minacce che stanno tornando in questo ormai iniziato secolo XXI sono molte e sono conseguenze dirette anche della fine della prima guerra mondiale che ha comportato problematiche ancora in discussione e conflitti, soprattutto nella regione del Vicino e Medio Oriente. Sembra impossibile ma è così, se...

Putin in Medio Oriente…come da tradizione…

Dunque Zar Putin è riuscito in una impresa geopolitica di valenza globale accordandosi, o meglio, imponendo al Sultano Erdogan la sua mediazione sulla tregua di una guerra che poteva deflagrare coinvolgendo tutto quel settore strategico, già fortemente indebolito dalla presenza di DAESH, non ancora...

« Older Entries