Le elezioni presidenziali in Tunisia. Riflessioni dalle strade…

Domenica 13 ottobre, per la terza volta i tunisini sono stati chiamati alle urne: il primo turno delle presidenziali, poi elezione della nuova Assemblea parlamentare e infine il secondo turno delle presidenziali. Il 7° Presidente della repubblica tunisina, per i prossimi cinque anni, è Kais Saied, con ben...

Un colpo da maestro…due raffinerie della ARAMCO Saudi in fiamme…

Un colpo da maestro…due raffinerie della ARAMCO Saudi in fiamme…   Dopo cinque anni di guerra con Riad, gli Houthi sciiti, o chi per loro, hanno messo a segno un colpo da maestro che fa veramente male ai Sauditi sunniti wahabiti (e non solo a loro) e … chi se non gli iraniani avrebbero potuto,...

Il Marocco: lo ZLECA e l’iniziativa cinese “Silk Road Economic Belt”

Continua un focus sul Marocco, che almeno per il momento gode di una certa stabilità. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Pochi sanno che, lo scorso maggio è entrato in vigore l’Accordo sulla Zona di libero scambio continentale africano. A Rabat è stato visto come un grande avvenimento...

1. Il Marocco cresce a grande velocità…il Porto di Tangeri. Qualche considerazione.

Basta fare un rapido giro tra Casablanca, Tangeri e le stesse città imperiali (Fes e Meknes), per vedere come lo sviluppo, in particolare l’edilizia, stia prorompendo in Marocco, almeno al nord. Da questa constatazione segue subito un’altra considerazione: l’economia sta marciando rapidamente, forse...

Napoleone e i ‘suoi’ servizi segreti

Un saggio pubblicato sulla Rassegna dell’Arma  (pag.191 e ss.), fruibile in...

« Older Entries