Sei nella sezione: Pakistan

Il ritiro dall’Afghanistan. 20 anni di guerra e i risultati?

  Entro settembre dunque tutte le truppe straniere dislocate in Afghanistan si ritireranno lasciando quel territorio governarsi da solo…forse. Una domanda sorge spontanea: dopo 20 anni dii guerra e di Caduti riusciamo a lasciare un territorio superficialmente pacificato dove coloro che sono stati...

TALEBANI

I legami fra i talebani del Pakistan e quelli dell’Afghanistan sono stretti. I talebani pakistani hanno eletto un nuovo  leader, il mullah Akhundzada, membro della potente tribù pashtun dei Noorzai. Figura poco conosciuta per ora in Occidente.                                      ...

AFGHANISTAN. NEGOZIATO TRA GOVERNO E TALEBANI

Lo stato dell’arte attuale in Afghanistan….quali sono stati i risultati dell’intervento contro i taliban…forse la stessa domanda che ci si pone per l’Iraq. Domanda decisamente amara, almeno per il momento. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini                           ...

TALEBAN. LA SVOLTA?

La situazione di ieri…prima della notizia della morte del Mullah Omar…se è vera e attuale…. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Il 14 luglio, contestualmente all’annuncio dell’avvenuto Accordo a Vienna tra il G 5 + 1 (i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza ONU + la...

AFGHANISTAN. ATTACCO AL PARLAMENTO. Instabilità…

I talebani hanno sempre autorità in Afghanistan. E gli anni di presenza di truppe straniere a cosa sono servite? Le quattro Shure che influenzano la politica dell’Afghanistan. L’Iran e la sua politica per Kabul. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini La mattina del 22 giugno, nel centro di...

TERRORISMO. LA GUERRA DEI DRONI. A margine dell’uccisione di Giovanni Lo Porto…e altri.

Un’analisi lucida, esaustiva ma sintetica di quel che accade e perché…perché ci sono ‘danni collaterali’? Che significa tutto questo…da dove ha origine? La ricostruzione della situazione attuale con i conflitti in atto. Ricordiamo in questo modo sobrio e attento, senza retorica Giovanni Carlo Lo...

« Older Entries