Egitto: otto anni dal 25 gennaio 2011. Il lascito di una “mezza” rivoluzione.

Otto anni dopo la rivoluzione contro Mubarak, l’Egitto è ancora e sempre un punto centrale del Mediterraneo, un Paese importante che deve essere molto stabile a lungo per garantire la stabilità dei Paesi rivieraschi a nord e a sud del Mare. Una lucida analisi della situazione attuale. Il Direttore...

Oman: l’Ibadismo quale metodo da esportare in Medio Oriente.

Un interessante articolo sull’Oman, Paese ancora poco conosciuto. Avendo visitato l’Oman qualche anno fa e non solo come turista, concordo pianamente con quanto scritto da un esperto anche sulla figura del Sultano Qaboos, tanto da far dire: lunga vita al Sultano! Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

Libano: l’importanza storica dei Cristiani Maroniti, oggi più di ieri.

Chi sono i maroniti in Libano e quale ruolo hanno avuto e hanno nella società. La loro storia e la Chiesa Maronita. L’impatto con una terra che accoglie profughi per quasi metà della sua popolazione. Il potere di Hezbollah. Una serrata analisi con interessanti elementi di storia. Il Direttore...

Algeria: l’incognita della successione di Bouteflika ed il rischio jihadizzazione.

Poco si scrive sull’Algeria, territorio dove sembra che la ‘primavera araba’ (se primavera fu…) non abbia attecchito ma sono prossime le elezioni politiche per la successione del vecchio e malato Presidente al potere dal 1999. Segue un’analisi dettagliata dell’attuale situazione algerina. Il...

Iran: un autunno “caldo” per gli Ayatollah.

La situazione è in movimento in Iran. Servirà un’altra rivoluzione per cambiare il sistema politico? Qualcosa cambierà sicuramente specialmente dopo una seria applicazione delle sanzioni da parte americana. Non dimentichiamo mai i prodromi di quella del 1979. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

« Older Entries