Sei nella sezione: Vicino e Medio Oriente

REFERENDUM A CONFRONTO…Catalunya e Kurdistan…riflessioni in libertà

In questi giorni di settembre/ottobre due referendum importanti…uno impedito, ma in parte effettuato, in Catalogna e uno effettuato in Kurdistan. Molto diversi tra di loro ma legati dal fattore economico, indubbiamente. Quello della Catalunya rappresenta una vera ferita per tutta l’Europa. Quello del...

SIRIA: APPLICAZIONE DEL CESSATE IL FUOCO; POSIZIONE DELL’IRAN E OSTRACISMO D’ISRAELE.

La guerra che si combatte in Siria è una partita complessa che mira a scardinare i confini attuali, avendo già scardinato gli equilibri di un tempo. Gli attori sono molti e non tutti della regione strategica che ormai si è molto allargata. Gli attori protagonisti sono ‘fuori area’. Una panoramica...

IRAN: ATTIVITA’ INTERNAZIONALE E OSTRACISMO USA

Alla presente Assemblea delle Nazioni Unite, la situazione è molto difficile.  Non solo esiste il problema del nucleare iraniano ma forse quello ancora più pericoloso della Corea del Nord. L’Iran cerca di consolidare la sua posizione egemonica in Medio Oriente e persino cerca di addivenire a un...

ATTACCO DI ISRAELE ALLA SIRIA

Le ultime ‘scaramucce’ tra Israele e Siria…se ne parla poco ma i bombardamenti continuano e le accuse di uso di armi chimiche. Sono più di cinque anni che la Sirria è in guerra e non si vede la fine del conflitto. Assad è ancora padrone dello Stato siriano. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

MOQTADA AL SADR E IL SUO RUOLO IN MEDIO ORIENTE.

Un saggio, più che un articolo, sulla figura di un personaggio importante nel Medio Oriente, poco conosciuto dai media italiani, se non dagli specialisti del settore. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini (articolo redatto con la collaborazione di Maria Gabriella Pasqualini) Il primo agosto...

Breve nota sulla scomparsa di Musa al Sadr

Breve nota sulla scomparsa di Musa al Sadr Nell’estate di quell’anno, mentre infuriava la battaglia fra i libanesi di Hezb’Allah e Israele, il cinquantenne Musa al Sadr è in un accampamento di Tiro, dove aveva dato inizio alla sua attività pubblica con il Partito Amal (La Speranza), che vinse ancora...

« Older Entries