Sei nella sezione: Egitto

LIBIA, POSSIBILI ELEZIONI? INTANTO HAFTAR SI MUOVE A SUD…

Una equilibrata analisi della situazione attuale in Libia. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini. La mediazione dell’inviato ONU in Libia, Ghassam Salamé, ha raggiunto un altro obiettivo: un accordo tra l’uomo “forte” Khalifa Haftar e il capo del governo di Tripoli...

IL MEDIO ORIENTE NELLA LA POLITICA INTERNAZIONALE

Un rapido panorama di alcune situazioni attuali in Medio Oriente. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini  Iran, il ministro degli esteri, Javad Zarif si dimette. Il 26 febbraio Javad Zarif dà le dimissioni proprio nel giorno che l’Iran festeggia le donne perché coincide con il compleanno...

Egitto: otto anni dal 25 gennaio 2011. Il lascito di una “mezza” rivoluzione.

Otto anni dopo la rivoluzione contro Mubarak, l’Egitto è ancora e sempre un punto centrale del Mediterraneo, un Paese importante che deve essere molto stabile a lungo per garantire la stabilità dei Paesi rivieraschi a nord e a sud del Mare. Una lucida analisi della situazione attuale. Il Direttore...

Libia. Il valore di una stretta di mano.

    Una bella foto apparsa su tutti i giornali: due rivali che si stringono la mano…ma non sappiamo cosa frulla nelle loro menti. Un rappresentante ONU che dichiara la riunione essere stata un successo insieme a chi ha organizzato la due giorni di incontri soprattutto bilaterali. Non poteva fare...

I PAESI ARABI SOSTENGONO STATI UNITI E ISRAELE CONTRO LA PALESTINA

Evoluzione della politica in Medio Oriente e la storica visita del principe William in Israele e Palestina. Molto significativa per la Corona britannica e per la sua politica mediorientale. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini       1. Arabia Saudita, Emirati, Egitto e Giordania, contro i...

L’EGITTO AD OTTO ANNI DALLA RIVOLUZIONE: LO STATO DELL’ARTE.

L’Egitto oggi. Uno Stato di grande importanza nel Mediterraneo: la sua stabilità è necessaria a quella di tutti gli altri Stati delle due sponde del Mare, nord e sud. L’Europa non può permettersi un Egitto destabilizzato. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini  L’Egitto, ad otto anni...

« Older Entries