Sei nella sezione: Aree Geografiche

UNA SINTESI DELLE MINACCE ATTUALI E PASSATE NEL PANORAMA DI QUESTI GIORNI.

Le minacce che stanno tornando in questo ormai iniziato secolo XXI sono molte e sono conseguenze dirette anche della fine della prima guerra mondiale che ha comportato problematiche ancora in discussione e conflitti, soprattutto nella regione del Vicino e Medio Oriente. Sembra impossibile ma è così, se...

Putin in Medio Oriente…come da tradizione…

Dunque Zar Putin è riuscito in una impresa geopolitica di valenza globale accordandosi, o meglio, imponendo al Sultano Erdogan la sua mediazione sulla tregua di una guerra che poteva deflagrare coinvolgendo tutto quel settore strategico, già fortemente indebolito dalla presenza di DAESH, non ancora...

Le elezioni presidenziali in Tunisia. Riflessioni dalle strade…

Domenica 13 ottobre, per la terza volta i tunisini sono stati chiamati alle urne: il primo turno delle presidenziali, poi elezione della nuova Assemblea parlamentare e infine il secondo turno delle presidenziali. Il 7° Presidente della repubblica tunisina, per i prossimi cinque anni, è Kais Saied, con ben...

Il Marocco: lo ZLECA e l’iniziativa cinese “Silk Road Economic Belt”

Continua un focus sul Marocco, che almeno per il momento gode di una certa stabilità. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Pochi sanno che, lo scorso maggio è entrato in vigore l’Accordo sulla Zona di libero scambio continentale africano. A Rabat è stato visto come un grande avvenimento...

Marocco: la politica inclusiva del Sovrano, il riavvicinamento all’Africa e la presenza francese.

Alla ripresa delle sue pubblicazioni OA si occupa del Marocco, allo stato attuale un territorio molto interessante  anche per la politica perseguita da un Sovrano fattivo e concreto. Un panorama della situazione attuale. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini Il Marocco, pur nella sua...

Ciad, tra Boko Haram e cambiamento climatico.

Una puntuale analisi sulla situazione del Ciad. I problemi dei territori sub sahariani riguardano l’Europa da vicino: quella regione è il bacino da cui parte la maggioranza dei migranti verso il Mediterraneo e le coste europee. Stabilizzare quelle zone vorrebbe dire iniziare a risolvere il problema di...

« Older Entries