Sei nella sezione: Egitto

L’EGITTO AD OTTO ANNI DALLA RIVOLUZIONE: LO STATO DELL’ARTE.

L’Egitto oggi. Uno Stato di grande importanza nel Mediterraneo: la sua stabilità è necessaria a quella di tutti gli altri Stati delle due sponde del Mare, nord e sud. L’Europa non può permettersi un Egitto destabilizzato. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini  L’Egitto, ad otto anni...

LIBANO. CASUS BELLI CON ISRAELE: INTELLIGENCE, MURI E GAS.

I giacimenti di gas del Bacino del Levante spiegano anche il recente stop a una piattaforma ENI che si dirigeva verso Cipro. La situazione idi quei ricchi giacimenti di gas è complessa e i vari ‘blocchi’ sono rivendicati da alcuni stati rivieraschi. Il Direttore scientifico: Maria Gabriella...

La presenza dello Stato Islamico nel Sinai: nuova forma di jihadismo in franchising?

Un articolo che spiega con chiarezza il passaggio concettuale da jihadismo a fondamentalismo. Inoltre disegna la presenza jihadista nel Sinai e la posizione del presidente egiziano Al Sisi nell’attuale situazione politica del territorio Il Direttore scientifico: Maria Gabriella Pasqualini  Anche nel 2018...

CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE SU GERUSALEMME

Questa analisi ricorda con chiarezza i termini della Risoluzione 181 delle Nazioni Unite, presa il 29 novembre 1947, una delle più famose Risoluzioni, ma mai implementata. I tempi sono cambiati e la situazione del conflitto israelo-palestinese è divenuta sempre più complessa e di difficile soluzione....

2035: Mediterraneo e la trasformazione dei suoi scenari geopolitici.

  Organizzato dal Centro di Ricerche sul sistema sud e il Mediterraneo allargato (CRISSMA) lo scorso 22 giugno, ospitato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore a Roma), si è tenuto un interessante convegno a Roma sulle previsioni/prospettive della situazione nel Mediterraneo…a lungo termine,...

SULLA SIRIA NUOVI ACCORDI DI ASTANA. Attuale situazione geopolitica nella regione.

La situazione nella regione mediorientale è sempre più complicata. Tracciare le linee geopolitiche attuali è difficile. Di seguito una lucida analisi di un esperto conoscitore della regione. Gli accordi di Astana: saranno tutti implementati? Personalmente …penso di no…. Il Direttore scientifico:...

« Older Entries Next Entries »